Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Grand Opening – CORO E ORCHESTRA DEL VARIGNANA MUSIC FESTIVAL

Mercoledì 29 giugno 2022 ore 21 – Grand Opening

Terrazza Bentivoglio

CORO E ORCHESTRA DEL VARIGNANA MUSIC FESTIVAL

ELENA BORIN soprano

VALERIO BORGIONI tenore

LORENZO BIZZARRI direttore

Nel Paese del Belcanto

Rossini, Verdi, Lehár, Mascagni, Bellini

 

È ormai un appuntamento tradizionale e irrinunciabile il Grand Opening affidato a Coro e Orchestra del Varignana Music Festival, compagine ufficiale della rassegna, ospite di sedi che vanno dal Gewandhaus di Lipsia al Vaticano al fianco di Andrea Bocelli come di Zubin Mehta e Placido Domingo. Il programma si incentra sul belcanto italiano e i suoi capolavori, grazie anche alle straordinarie voci soliste del soprano Elena Borin e del tenore Valerio Borgioni.

Elena Borin debutta nel 2000 in Don Giovanni e ne Le Nozze di Figaro di Mozart e lo spessore delle sue qualità vocali la porta negli anni successivi a interpretare molti ruoli del repertorio tardo-romantico, tra cui Nabucco, Aida, Il Trovatore, Carmen, Adriana Lecouvreur in teatri prestigiosi tra cui il Maggio Musicale Fiorentino e l’Arena di Verona. Il tenore Valerio Borgioni si impone sulla scena lirica vincendo nel 2018 l’VIII edizione del Concorso internazionale “Anita Cerquetti”. Protagonista di titoli come La Traviata e L’Elisir d’amore, nel 2022 ha interpretato il ruolo del Conte di Leicester in Maria Stuarda alla Sydney Opera House. A fondere le loro voci al Coro e Orchestra del Varignana Music Festival, compagine ufficiale della manifestazione, sarà Lorenzo Bizzarri, direttore elegante e fine conoscitore del repertorio operistico, già assistente di Zubin Mehta e al fianco di interpreti di fama mondiale come José Cura, Eva Mei, Placido Domingo.

VMF en plein air è il festival estivo in cui vivere la musica dei più interessanti interpreti del panorama internazionale circondati da verdi colline a perdita d’occhio, in un’oasi dove bellezza e benessere invitano a vivere in armonia con i ritmi della natura.

Il concerto si arricchisce con l’occasione speciale di un aperitivo gourmet al tramonto nell’attesa del concerto.

Servizio transfer gratuito su prenotazione da e per Bologna.

Lascia un Commento

I Dettagli Dell'Evento