Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Quartetto Italiano di Sax – San Michele in Bosco, Bologna

Quartetto Italiano di Sax
Daniele Faziani, sax soprano
Manuel Padula, sax contralto
Stefania Bindini, sax tenore
Claudio Castellari, sax baritono

Programma
Jean-Baptiste Singelée (1812-1875)
Premier Quatour op. 53
Andante – Allegro – Adagio sostenuto – Allegro vivace

Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791)
Eine kleine Nachtmusik in sol maggiore KV 525
Allegro

Leonard Bernstein (1918-1990)
West Side Story (arrangiamento di James Boatman)
I Feel Pretty – Somewhere – Balcony Scene – Gee, Officer Krupke

Ennio Morricone (1928-2020)
Musiche da Oscar (arr. di Michele Paolino)

Astor Piazzolla (1921-1992)
Oblivion – Cabaret – Libertango (arr. di Daniele Faziani)

Scarica qui il programma di sala!

Al fine di partecipare in sicurezza, l’organizzazione garantirà il distanziamento fisico e il rispetto delle norme in vigore. Sarà inoltre necessario per tutti i partecipanti indossare mascherine.

Concerto organizzato da Fondazione Musica Insieme Bologna nell’ambito del festival Musica con Vista del Comitato AMUR con Le Dimore del Quartetto e Associazione Dimore Storiche Italiane.

Prenota qui i biglietti

In occasione del concerto, è possibile prenotare una visita guidata, appositamente organizzata per il pubblico di Musica con Vista, all’allestimento “Francesco Rizzoli e i suoi lasciti” nella sede storica del Rizzoli, il Complesso monumentale di San Michele in Bosco.
La mostra celebra i 125 anni dalla nascita dell’Istituto Ortopedico e i 40 di riconoscimento di Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS).
Il percorso di visita si articola tra alcuni focus tematici che hanno segnato la storia dell’Istituto e della medicina: dall’Archivio storico del Rizzoli è tratta la mostra fotografica nella sala Viseur, nella sala Vasari, l’antico refettorio dei monaci, sono esposti i materiali che testimoniano il ruolo del Rizzoli nella cura dei feriti durante e dopo la Grande Guerra, il corridoio monumentale detto Manica Lunga, celebre per l’effetto cannocchiale sulla Torre Asinelli, ospita una suggestiva sezione fotografica, mentre una selezione di tavole della Scuola di Disegno Anatomico è esposta nella Biblioteca scientifica, nella quale trova collocazione, grazie al prestito dell’Archivio di Stato, il testamento olografo di Francesco Rizzoli, in un ideale percorso a ritroso verso l’origine di una storia di cura e ricerca unica al mondo.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili e prenotazione obbligatoria via Email a info@musicainsiemebologna.it sia per il Chiostro ottagonale sia per il Piazzale di San Michele in Bosco dove il concerto verrà trasmesso in diretta su maxischermo.

 

Lascia un Commento

I Dettagli Dell'Evento