Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Vite straordinarie

La III edizione di Vite straordinarie, il ciclo di proiezioni dedicato da Musica Insieme ai protagonisti della cultura e della società del Novecento e ospitato all’Oratorio di San Filippo Neri grazie alla generosità della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, si incentra sugli intensi e sempre attuali docu-film di Bruno Monsaingeon. Il primo incontro si apre con il ritratto di Dietrich Fischer-Dieskau, interprete fra i più importanti del XX secolo, la cui leggendaria voce baritonale lo ha visto brillare sulle scene mondiali con i massimi direttori, a cominciare da Wilhelm Furtwängler. Nel secondo incontro, che sarà introdotto dallo stesso Bruno Monsaingeon, un direttore e intellettuale straordinario come Gennadij Roždestvenskij racconterà i grandi protagonisti della musica sovietica, accostando rari frammenti di Prokof’ev, Šostakovič, Stravinskij all’ombra minacciosa di Stalin, e rendendo più che mai vivido il senso dell’oppressione inflitta a musicisti e artisti durante l‘Unione Sovietica del Terrore, della censura e delle epurazioni. Musica Insieme conclude il ciclo Vite straordinarie con la prima pellicola mai realizzata da Bruno Monsaingeon: ne è protagonista Nadia Boulanger, di cui il regista coglie l’essenza tanto severa quanto illuminata dall’ispirazione, lasciandoci un documento ad oggi ancora fra i più importanti sulla leggendaria compositrice, direttrice d’orchestra e didatta parigina.

Per facilitarne la fruizione, i film vengono proiettati per la prima volta nella versione sottotitolata in italiano a cura di Musica Insieme.

Le proiezioni sono tutte a ingresso gratuito.

Event Search