Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Emerson String Quartet

Quattro decenni di attività, costellati da impareggiabili successi, sono solo l’ultimo dei traguardi raggiunti dal quartetto più celebre d’America. Ospite dei principali festival in tutto il mondo, insignito del “Richard J. Bogomolny National Service Award”, la massima onorificenza americana per la musica da camera, l’Emerson è stato il primo quartetto ad alternare i due violini nella prima posizione. Il loro repertorio sterminato comprende, tra gli altri, anche l’integrale dei quartetti di Beethoven, e proprio tre delle ultime fatiche del compositore tedesco costituiscono il cuore del loro concerto per Musica Insieme, a partire dall’enigmatica Opera 131. Segue poi la monumentale Opera 130, il prediletto tra i suoi quartetti, tanto che Beethoven confessava di commuoversi ogni volta che lo ricordava. L’Emerson lo conclude, secondo l’intenzione dell’autore, con la Grande Fuga, separata all’epoca per volontà dell’editore. Pagina tra le più analizzate, amate, ma anche temute, l’Opera 133 sembra uno scorcio di Novecento, apertosi misteriosamente nel 1827, che i quattro dell’Emerson sapranno illuminare in tutta la sua modernità.

Nike LeBron

Titolo: Grande Fuga in si bemolle maggiore op. 133
Compositore: Ludwig van Beethoven

Biglietti
Gratis
Lascia un Commento

I Dettagli Dell'Evento