Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Rafal Blechacz

«Un giorno stavo ascoltano i preludi di Chopin alla radio. Non sapevo chi stesse suonando, ma amavo quell’interpretazione. Era Rafal Blechacz». Parola di Martha Argerich. E proprio con un programma in gran parte dedicato a Chopin, il pianista polacco torna a Musica Insieme dopo un’impressionante serie di premi, collezionati grazie al fascino delle sue interpretazioni e alla perfezione delle sue incisioni. Del compositore suo conterraneo offrirà una ricca antologia di forme pianistiche, dal valzer al notturno, a quelle forme così improntate ai colori della sua terra, come la mazurka e la polacca. Ma il talento di Blechacz si esprime anche nella grande tradizione tedesca, con Bach e Beethoven. Del primo eseguirà il Concerto italiano, un personalissimo omaggio del grande Maestro tedesco agli stili e alle forme musicali dell’Italia a lui coeva. Di Beethoven invece eseguirà uno dei capolavori più conosciuti ed amati, la Sonata in do minore op. 13, più nota con il titolo di Patetica.

adidas red

Titolo: Concerto Italiano BWV 971
Compositore: Johann Sebastian Bach

Titolo: Sonata in do minore op. 13 – Patetica
Compositore: Ludwig van Beethoven

Titolo: Polacca in fa diesis minore op. 44
Compositore: Fryderyk Chopin

Lascia un Commento

I Dettagli Dell'Evento