Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Sol Gabetta, Bertrand Chamayou

Nei dieci anni dal suo debutto con i Wiener Philharmoniker diretti da Valerij Gergiev, la violoncellista argentina Sol Gabetta – un’altra, grande solista che nella Stagione 2015/16 Musica Insieme presenterà per la prima volta a Bologna – si è esibita con compagini quali il Berliner diretti da Sir Simon Rattle o la London Philharmonic guidata da Jurowski, invitata dal Festival di Verbier come alla Wigmore Hall di Londra. Una carriera fulminante, che vede nelle sue collaborazioni cameristiche un momento di particolare spicco, sia per l’originalità delle scelte interpretative – la Gabetta ha fondato anche un proprio festival cameristico in Svizzera, il Solsberg – che per i riconoscimenti ricevuti: del febbraio 2015 è il suo CD The Chopin Album, realizzato con Bertrand Chamayou al pianoforte, ovvero l’integrale delle musiche che il Polacco dedicò al duo con il violoncello. Un’antologia di quell’album costituirà il cuore del suo concerto, che esplora l’Ottocento fra rielaborazioni operistiche (Il flauto magico in apertura, Robert le Diable nel finale) e grandi sonate.

 

 

 
 
 

Nike Hyperdunk 2018

Titolo: Männern, welche Liebe fühlen» WoO 46 
Compositore: Ludwig van Beethoven

Titolo: Sonata in re maggiore op. 58
Compositore: Felix Mendelssohn

Titolo: Grand duo de concert su temi di Robert le Diable di Meyerbeer in mi-la maggiore (in collaborazione con Auguste Franchomme)
Compositore: Fryderyk Chopin

Lascia un Commento

I Dettagli Dell'Evento