Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Francesca Dego & Alessandro Taverna

Francesca Dego

LUNEDÌ 14 NOVEMBRE 2022 ORE 20.30

TEATRO AUDITORIUM MANZONI

 

FRANCESCA DEGO violino

ALESSANDRO TAVERNA pianoforte

 

Schoenberg

Fantasia op. 47

Strauss

Sonata in mi bemolle maggiore op. 18

Franck

Sonata in la maggiore

 

PEZZI unici

 

Per la prima volta in recital a Musica Insieme, due fra i più acclamati giovani talenti italiani riscoprono il repertorio fra Otto e Novecento, con un omaggio al bicentenario di César Franck

 

C’è sempre una prima volta per tutti, anche per i più richiesti interpreti degli ultimi anni come Francesca Dego. È la prima volta, infatti, che questa virtuosa, già nota al nostro pubblico, si esibisce in un recital di violino e pianoforte sul palcoscenico del Manzoni, qui assieme ad un altro straordinario artista come Alessandro Taverna, al quale l’accomuna la curiosità delle proposte artistiche, che affiancano i capolavori del repertorio a pagine inconsuete e lontane dalla pratica di ascolto. Nel loro recital per Musica Insieme i due solisti ci accompagnano in un viaggio in note fra Otto e Novecento. Al nuovo camerismo tardo-romantico guarda César Franck, la cui celeberrima Sonata – scelta anche in omaggio al bicentenario della sua nascita – unisce costruttività tedesca e fascino armonico e melodico del renouveau francese. Alle forme storiche si rivolge invece un giovane Richard Strauss, che si costringe nella struttura classica nella Sonata op. 18 prima di volgersi definitivamente alla grande orchestra e alla musica poetica. Il recupero del passato è il sottotesto infine nella Fantasia per violino e pianoforte dell’ultimo Schoenberg, il quale, senza rinunciare alla dodecafonia, recupera una concezione arcaica in cui il violino, solista e protagonista assoluto, dispiega la sua libera fantasia alla maniera barocca, in una forma (solo) apparentemente libera da ogni vincolo.

Acquista il biglietto su VivaTicket

SANDRINE PIAU soprano

JÉRÔME CORREAS clavicembalo e direttore

LES PALADINS

CLAIRE SOTTOVIA violino

YUNA LEE violino

BENOIT BURSZTEJN viola

MAGDALENA PROBE violoncello

FRANCK RATAJCZYK contrabbasso

BENJAMIN NARVEY tiorba e chitarra

 

Georg Friedrich Händel

Da Ariodante: Ouverture et Marche

Da Lotario, Air d’Adelaide: “Scherza in mar la navicella”

Da Giulio Cesare in Egitto, Récitatif: “E pur così in un giorno”

Da Giulio Cesare in Egitto, Air de Cléopatre: “Piangerò la sorte mia”

Concerto grosso in la minore op. 6 n. 4

Da Alcina, Air de Morgana: “Credete al mio dolore”

Sonata in sol maggiore op. 5 n. 4

Da Rinaldo, Air: “Il Vostro Maggio de beiverdi”

Da Alcina, Air de Morgana: “Tornami a vagheggiar”

 

Lascia un Commento

I Dettagli Dell'Evento