Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Leonidas Kavakos & Enrico Pace

kavakos pace

LUNEDÌ 6 MARZO 2023 ORE 20.30

TEATRO AUDITORIUM MANZONI

 

LEONIDAS KAVAKOS violino

ENRICO PACE pianoforte

 

Beethoven       Sonata n. 1 in re maggiore op. 12 n. 1
Bartók             Sonata n. 2 Sz. 76
Ravel               Sonata n. 2 in sol maggiore

 

 

VIRTUOSI insieme

 

Due star assolute del concertismo mondiale uniscono le forze per offrire al pubblico bolognese un dialogo fra le più emblematiche sonate per violino e pianoforte fra Otto e Novecento

 

Tornano a Musica Insieme due artisti completi: il primo, Leonidas Kavakos, ha affiancato l’attività di virtuoso a quella di direttore d’orchestra, il secondo, Enrico Pace, è noto come solista in tutto il mondo, ma applaudito anche come camerista. Per sottolineare il senso delle celebri pagine del loro concerto, infatti, non servono un “solista” e un “accompagnatore”, ma due interpreti che dialoghino alla pari, ciascuno col proprio temperamento. Già le sonate per violino e pianoforte di Beethoven (registrate dai due in integrale) prevedono una parità e un’originalità inconsuete all’epoca della loro composizione, poiché ormai lontane dalla concezione della musica da camera considerata come piacevole conversazione. Allo stesso modo, intensità musicale e virtuosismo tecnico sono alla base delle sonate di Bartók, composte per essere eseguite dall’autore, magistrale pianista, assieme ad una singolare virtuosa come Jelly d’Arányi, nipote del celebre violinista Joseph Joachim e anche lei dotata di grande talento. Dalla Mitteleuropa passiamo alla Francia, per incontrare la Seconda Sonata di Ravel, simbolo insieme dello spirito formale neoclassico dell’autore e della sua volontà di stravolgere la tradizione con la “musica per tutti i giorni”, ovvero il jazz e il blues, tanto invocati dalle avanguardie europee degli anni Venti.

Acquista il biglietto su VivaTicket

SANDRINE PIAU soprano

JÉRÔME CORREAS clavicembalo e direttore

LES PALADINS

CLAIRE SOTTOVIA violino

YUNA LEE violino

BENOIT BURSZTEJN viola

MAGDALENA PROBE violoncello

FRANCK RATAJCZYK contrabbasso

BENJAMIN NARVEY tiorba e chitarra

 

Georg Friedrich Händel

Da Ariodante: Ouverture et Marche

Da Lotario, Air d’Adelaide: “Scherza in mar la navicella”

Da Giulio Cesare in Egitto, Récitatif: “E pur così in un giorno”

Da Giulio Cesare in Egitto, Air de Cléopatre: “Piangerò la sorte mia”

Concerto grosso in la minore op. 6 n. 4

Da Alcina, Air de Morgana: “Credete al mio dolore”

Sonata in sol maggiore op. 5 n. 4

Da Rinaldo, Air: “Il Vostro Maggio de beiverdi”

Da Alcina, Air de Morgana: “Tornami a vagheggiar”

 

Lascia un Commento

I Dettagli Dell'Evento